Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento ed alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Per accettare i cookies da questo sito clicca "Ok, Accetto".

In queste ore è in atto una nuova ondata di e-mail con mittenti vari ( Istituti, Enti, gestori telefonici e fornitori di servizi) contenenti link e/o allegati che una volta seguiti o aperti installano nel sistema informatico il virus in grado di criptare tutti i dati presenti all'interno dello stesso e nei dispositivi ad esso collegati.

 

CONSIGLI PER ARGINARE IL FENOMENO:

- Non seguire link o aprire i file “sospetti”

- Cestinare le e-mail sospette

- Procedere ad un costante aggiornamento del proprio antivirus

- Effettuare con scadenza ravvicinata il backup dei dati presenti nel proprio supporto informatico al fine di evitare la perdita degli stessi.

 

Fonte: Polizia Postale e delle Comunicazioni

Per ulteriori informazioni visiti il sito www.commissariatodips.it 

L’unica cosa che può rendere i nostri pc ragionevolmente più sicuri è quindi una corretta e continua applicazione di un’adeguata politica della sicurezza: presto riceverete una nostra comunicazione in merito.